Agosto Bocchiglierese 2006             

       Anche quest'anno una parte delle mie ferie le ho trascorse al mio amato Bocchigliero: si, proprio cosi,  io non rinuncio  ci torno sempre con tanto piacere e devo dire  che quando arrivo alla pigna di "Varrese" mi emoziono sempre. Adesso parliamo di questo agosto Bocchiglierese.

Il giorno 12 si e' svolta in piazza  una serata  organizzata dall'Associazione Arento,  in collaborazione con l'Associazione Bocchigliero in movimento, sul tema raccontiamo una storia.  Lo scopo di questa occasione, era di trascorrere, una serata  in modo  armonioso insieme ai nostri nonni zii e amici che avessero voluto partecipare ricordando  qualche avvenimento  del loro giovanile passato e sembra che  ci siamo riusciti alla grande, dopo qualche rifiuto  per l'imbarazzo di presentarsi in pubblico  gli interventi sono stati felici e commossi di raccontarsi. La piazza del popolo  per la prima volta sembrava un grande salotto dove fra l'altro  tutti hanno potuto gustare i prodotti tipici del posto in cui  ormai viviamo da parecchi anni. Tutto si e svolto  in modo tranquillo e sereno in un clima se posso dire  quasi familiare e ne sono felice.

 Nella sede del Palazzo Tucci  e stata allestita una mostra del nostro compaesano pittore  e scultore Domenico Fontana  "u baffutu" e del pittore di Castrolibero (cs)  giuseppe Frascini. Con successo e' stata visitata da moltissimi appassionati.

DIPINTI E SCULTURE DOMENICO FONTANA

 

 

DIPINTI

 GIUSEPPE

FRASCINI

 

     Alcuni affreschi  fatti del nostro compaesano Domenico  Fontana  nel palazzo Tucci:

 
opera dell'artista bocchiglierese santoro giuseppe detto  "mazzola"

Poi i tre giorni 16, 17,18  della festa dell'Unita' dove  e stata organizzata  una gara canora dove sono stato invitato a partecipare anch'io, ho presentato una canzone scritta   da me parole e musica con l'arrangiamento di mio fratello Leonardo , come sempre dedicata al mio paese. Ha partecipato anche mio  figlio Marco insieme alle due amiche Barbara e Giusi con  una canzone degli 883.

          

 

   

 

Il  17 rimane il giorno piu'  gettonato per la famosa  passeggiata  ecologica, ormai diventata una tradizione popolare, con lo stupore degli organizzatori gli intervenuti sono stati circa 500  una giornata fantastica: tanto sole  e tanta musica accompagnata  dal buon mangiare e dal buon vino.

la giornata come sempre si e conclusa con i tradizionali fritti che come al solito tutti abbiamo apprezzato. Ringraziando gli organizzatori che hanno lavorato come dei matti per la buona riuscita  anche  se non e'  mancata qualche polemica visto l'elevato numero degli intervenuti che naturalmente non erano previsti  e immagino che non abbiano voluto fare un torto a nessuno rifiutandogli la partecipazione,  pero' si sa non sempre tutto  e' perfetto, da parte mia e' stata una giornata  come sempre fantastica perche per me e' piu'  importante  un momento di aggregazione, il mangiare passa in secondo  o addirittura all'ultimo posto, percio'  sempre grazie agli instancabili lavoratori e lavoratrici.

    La vigilia di San Rocco il giorno 20  ha ospitato sul palco il grande cantautore  Eugenio Finardi  grande successo di pubblico come sempre.

 

  Il  giorno 21 la processione del santo per le vie del paese, quest'anno e stata caratterizzata da una vasta quantita' di "Maii" che mi ha colpito molto, cosi tanti non se ne erano mai visti  e anche cosi fatti bene, in cima avevano ricavato un nido , dove avevano messo dei galli,   c'e stato quasi da litigare per chi doveva portarli in giro per la processione. La serata si e conclusa con i fuochi d'artificio, come sempre suggestivi ,    la serata canora , gli "incanti" in conclusione  della   serata  ci siamo divertiti  con il nostro mago Catapecchia.

   Il 22 e' stata organizzata una partita di calcio fra i residenti ultraquarantenni e i non residenti "over" quaranta sempre bocchiglieresi  la partita e terminata con la vittoria dei non residenti con il punteggio di  5 a 3  speriamo  nel prossimo anno  che possano recuperare,  a parte il punteggio  ci siamo divertiti  tantissimo ci voleva solo una bombola di ossigeno per tutti

 

A  questo punto saluto tutti quelli che andranno su questo sito con un arrivederci al prossimo anno  spero di fare cosa gradita  qualche foto dei vari momenti

GIUSEPPE   LEROSE

 
  la suocera sempre a lavoro

 

 

BUONA VISIONE  LE FOTO SI POSSONO SCARICARE

AGOSTO     2007    A BOCCHIGLIERO

 

Oggi 29 agosto ; io  sono gia'  tornato tornato a modena, purtroppo ho gia'  cominciato a lavorare, questo significa che sono finite le ferie ed e' giunto cosi il momento come faccio ormai da alcuni anni di parlare dell'agosto Bocchiglierese che tutto sommato posso dire che e' andato  discretamente.

Non ho molto materiale perche' ho trascorso una settimana in Puglia e mi sono quasi innamorato....... forse tradirei  Bocchigliero  (ripeto forse) .

 

 LECCE PIAZZA SANT' ORONZO                                                                

Comunque scherzi a parte  sono sempre ben felice  di  trascorrere le mie ferie al mio paese d''origine.

 

Con grande gioia  vedo che la banda  musicale grazie al cugino Civitate Antonio e i suo due ragazzi  Giuseppe e Rossella continua ad andare avanti anche se  con molti sacrifici e ormai ridotta a poche elementi. Penso che  senza la banda la processione di San Rocco non  sarebbe piu' la stessa.

                         
   

 

 

                                                                        processione san rocco

momenti sereni

BOLOGNA      MILANO MODENA UNA  BELLA AMICIZIA 

 

CHE DURA DA UNA VITA

 

 

compleanno Lorenzo

 

 

serata del 20  agosto vigilia del nostro amato San Rocco e' stata allietata dal grande Enrico Ruggeri.

Il giorno 21 un bel gruppo  di musica popolare   con balli di tarantelle.

 

il 22 e' stata organizzata per il secondo anno consecutivo una partita di calcio bocchiglieresi ultraquarantenni (che purtroppo come al solito hanno fatto i furbi portando in campo dei  giovanissimi) e il resto dei bocchiglieresi provenienti dalle varie regioni d'Italia.

ULTIMO E DECISIVO CALCIO DI RIGORE

 

la partita si e' svolta con agonismo e molta grinta da ambe le parti   2  a  2 risultato finale, ma una  squadra doveva portare a casa il risultato cosi abbiamo deciso  di  concludere ai calci di rigore.

vince il resto dei bocchiglieresi per il punteggio di 7  a 6.

L'anno scorso ho consigliato una bombola di ossigeno, quest'anno suggerisco piu' fiato e meno parole i fatti si vedono sul campo.

  OPERE DEL NOSTRO ARTISTA DOMENICO FONTANA                    PIANTA DI FICO  NASCE DAL CEMENTO

Sono quasi alla fine, e ore di parlare seriamente, sono stato felicissimo di partecipare a questa piacevole partita tra amici e ringrazio tutti per la bella e divertente giornata e mi auguro che quest'altro  anno ognuno di noi possa fare ancora meglio, saluto tutti con affetto dico tutti il vostro amico  Giuseppe Lerose

divieto di sosta

NIDO DENTRO LE CORNA DI UN  CAPRONE (ZIMMARU)  
       
                                                                                   

                                                                        

porta lettere   foto  lerose giuseppe  2006 condominio Acri   cs        porta garage bocchigliero 2006  via Roma

 

 

  AGOSTO 2006